Titolo: Jeff Bezos. L’uomo che ha inventato Amazon
Autore: Andrea Lattanzi Barcelò
Casa editrice: Ledizioni
Anno:  26/07/2018
Perché leggere/ascoltare questo libro: Un viaggio interno ad Amazon…
Visionarietà e audacia
Solida base tecnica, della creatività e della tenacia
Chi può leggere questo libro: Per capire le potenzialità dell’incipiente mercato della rete
Vero e proprio modello di business
Esempio è di ispirazione per tanti
Note dell’autore/editore: Amazon è il negozio online più grande del mondo, gigante del commercio elettronico (e non solo di libri) e propulsore di innovazione tecnologica. Nato nel 1994 come Cadabra, fu lanciato nel 1995 con il nome che tutti noi conosciamo, dall’imprenditore nerd Jeff Bezos. Bezos è senza dubbio uno degli uomini simbolo dell’era internet, per alcuni, unico vero erede di Steve Jobs. Pochi, come lui, hanno avuto la visionarietà e l’audacia per capire le potenzialità dell’incipiente mercato della rete, armato soltanto di una solida base tecnica, della creatività e della tenacia. Il fondatore dell’impero Amazon ha lanciato un vero e proprio modello di business e, con il suo entusiasmo e la sua ricerca costante di nuove e geniali idee, il suo esempio è servito da ispirazione a tanti dopo di lui. In questo ritratto cercheremo di condensare la parabola stupefacente che ha portato un bambino intelligente e vivace, che potrebbe essere definito come un piccolo genio, a diventare nel giro di pochi anni uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo.
Note personali: Con questo ritratto conoscerai la parabola stupefacente che ha portato un bambino intelligente e vivace, che potrebbe essere definito come un piccolo genio, a diventare nel giro di pochi anni uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo
Aggiornato il 08/09/19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *