Finger lime detto anche caviale di limone, per via delle vescicole presenti nel frutto che alla vista assomigliano al caviale e si rompono in bocca masticandole, lasciando un sapore simile a quello del limone.
Frutto di origine australiana, si presenta in forma ovoidale di vari colori: blu, bruno, rossiccio, verde come la polpa rossa, rosa, gialla, verde.
Il sapore è molto simile al nostro conosciuto limone, anche se presenta ha una forte sapidità, utilizzato da conoscitori del prodotto anche al posto del sale, per creare piatti gourmet non solo dall’aspetto invitante e ricercato, ma rilasciando sapori e profumi unici.
 
Proprietà:
Contiene 92% di acqua – 7% di carboidrati – 1% di zuccheri – 2% di fibra alimentare.
Minerali: sodio, calcio, potassio e ferro.
Vitamine: vitamina A, vitamine B1, B2, B3, B6 e vitamina C. Presente anche il beta-carotene, l’acido folico, la luteina e la zeaxantina.
Acidi: acido citrico, malico, lattico e glicolico.ma le proprietà  
 
La pianta si presenta come un arbusto o piccolo albero spinoso con piccoli frutti commestibili, di cui è in sviluppo un interesse commerciale come pianta coltivata.
 
Il prezzo di vendita al kg per questo frutto è al di sopra dei €150, avendo raggiunto per le varianti nuove anche gli oltre €450. Ogni giorno ci sono molte aziende agricole e privati che investono il proprio terreno per lo sviluppo di questo frutto. La previsione di vendita tra il 2018 e 2019 sarà sicuramente del forte ribasso del prezzo, diventando di uso comune e alla portata di tutti.
 
 
Impiego e trasformazione
Neroni Tradizione Italiana come laboratorio artiginale di trasformazione di frutta e verdura situato nel centro Italia e più precisamente a Latina (LT), è dal 2015 che realizzano creme, patè, marmellate, confetture, composte e olio extravergine di oliva aromatizzato con l’impiego di questo fantastico prodotto.
Collaborano con diverse aziende agricole che lo coltivano e riescono a fornire importanti chef, ristorazioni e gastronomie i prodotti elaborati.
Elemento fondamentale è il mantenimento come attore principale dentro i trasformati del finger lime, nel quale si evincono profumi e sapori ricercati e piacevoli.
Ad oggi con la collaborazione e il supporto di persone che tutti i giorni utilizzano il finger lime nelle loro cucine, sono riusciti a realizzare una vasta gamma di referenze, senza l’utilizzo di conservanti, coloranti o adulteranti.
 
 
Alcune delle referenze realizzate con l’utilizzo del finger lime con questo sapore molto presente:
  • creme di carciofi
  • crema di cime di rapa
  • crema di fave
  • patè di olive nere
  • patè di olive nere piccante
  • patè di olive bianche
  • patè di olive bianche piccante
  • marmettata di arancia
  • extraconfettura di kiwi
  • extraconfettura di pera
  • extraconfettura di mela
  • extraconfettura di kiwi e pera
  • composta di cipolla rossa
  • composta di peperoncino
  • olio extravergine di oliva
Sempre più sono le aziende e ristorazioni che richiedono la personalizzazione dell’etichetta e della propria ricetta per far conoscere ai propri clienti momenti di puro sapore e soprattutto unici. Le dosi del finger lime all’interno dei prodotti trasformati varia al proprio gusto e allo scopo di raggiungere la perfezione nella composizione gourmet.
Nell’ultimo periodo anche i più esigenti artigiani gelatai si sono avvicinati a questi prodotti, facendo conoscere ai propri clienti questo fantastico frutto unito al prodotto trasformato per esaltare ancora di più le loro composizioni di gelati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *